Vino

Sebbene non fosse la bevanda quotidiana del tempo, i vini inebrianti esistevano già ai tempi della Bibbia, e in ogni caso questi ricevono commenti sfavorevoli. Deuteronomio 32:23,24,33; Proverbi 4:14-17; Habacuc 2:5,15; Salmo 58:4; Osea 7:5; Salmo 60:3; Isaia 5:22; Isaia 28:7,8; Geremia 25:15

In questi ultimi giorni è particolarmente importante per noi essere sempre rigorosamente temperati e sobri, perché Satana sta lavorando con una falsità e una collera sempre più grandi per confondere i nostri sensi. E’ scritto nella Bibbia, in Apocalisse 14:8 (NR) Babilonia (religione corrotta e organizzata): “…..che ha fatto bere a tutte le nazioni il vino dell’ira della sua prostituzione.” Ed ancora in 1 Pietro 4:7 (NR) è scritto: “La fine di tutte le cose è vicina; siate dunque moderati e sobri per dedicarvi alla preghiera.” In 1 Pietro 5:8 (NR): “Siate sobri, vegliate; il vostro avversario, il diavolo, gira come un leone ruggente cercando chi possa divorare.” 1 Pietro 1:13 (NR): “Perciò, dopo aver predisposto la vostra mente all’azione, state sobri, e abbiate piena speranza nella grazia che vi sarà recata al momento della rivelazione di Gesù Cristo.”

Qual è l’opinione di Dio sul consumo dell’alcool? E’ scritto nella Bibbia, in Proverbi 20:1 (NR): “Il vino è schernitore, la bevanda alcolica è turbolenta, chiunque se ne lascia sopraffare non è saggio.”

Come possiamo essere certi che il vino usato da Gesù in occasione della Pasqua (la Santa Cena) non fosse alcolico? C’era un preciso ordine di Dio per il quale al tempo della Pasqua tutti gli alimenti lievitati o fermentati dovevano essere rimossi dalla casa. La fermentazione è un segno di rovina e morte. Il vino usato alla Pasqua era chiaramente un simbolo del sangue di Cristo, sparso per stabilire il nuovo patto. Egli berrà dello stesso tipo di succo d’uva con i Suoi eletti nel Regno dei Cieli, dove la decomposizione e la fermentazione non ci saranno più. Vedere Esodo 12:15; Matteo 26:17,26-29; Apocalisse 21:4.

Qual è l’effetto del bere bevande alcoliche? E’ scritto nella Bibbia, in Proverbi 23:29,30,32 (NR): “Per chi sono gli ahi? Per chi gli ahimé? Per chi le liti? Per chi i lamenti? Per chi le ferite senza ragione? Per chi gli occhi rossi? Per chi s’indugia a lungo presso il vino, per quei che vanno a gustare il vino tagliato……… Alla fine, esso morde come un serpente e punge come una vipera.”

Perché ai re era proibito l’uso di bevande forti? E’ scritto nella Bibbia, in Proverbi 31:4,5 (NR): “….non si addice ai re bere del vino, né ai prìncipi desiderare bevande alcoliche: che a volte, dopo aver bevuto, non dimentichino la legge e calpestino così i diritti di tutti i deboli.”

Perché ai sacerdoti non era permesso usare bevande inebrianti? E’ scritto nella Bibbia, in Levitico 10:8-10 (NR): “Il Signore parlò ad Aaronne, e disse: ‘Tu e i tuoi figli non berrete vino né bevande alcoliche quando entrerete nella tenda di convegno,…….. questo, perché possiate discernere ciò che è santo da ciò che è profano e ciò che è impuro da ciò che è puro.”
Confrontare con Ezechiele 44:21.

Quali sono i due appellativi che Dio dà al Suo popolo redento? “Re e sacerdoti.” Vedere 1 Pietro 2:6,9; Apocalisse 1:5,6. I veri cristiani sono re e sacerdoti spirituali, lavati con il sangue di Cristo e arruolati al Suo servizio come ambasciatori reali. Essi hanno accesso perenne per mezzo dello Spirito Santo al santuario celeste. 2 Corinzi 5:18-20; Ebrei 10:19-23

Come rispose Daniele alla tentazione di bere vino alla corte del re di Babilonia? Daniele 1:8-20. Lo rifiutò, e bevve invece acqua. Per conseguenza fu benedetto con una salute e facoltà mentale superiori.

Qual è una delle chiavi di successo per diventare un cristiano vincente? E’ scritto nella Bibbia, in 1 Corinzi 9:25 (NR): “Chiunque fa l’atleta è temperato in ogni cosa; e quelli lo fanno per ricevere una corona corruttibile; ma noi, per una incorruttibile.”

Qual è la fonte della nostra forza per essere temperati? E’ scritto nella Bibbia, in Galati 5:22,23 (NR): “Il frutto dello Spirito invece è amore, gioia, pace, pazienza, benevolenza, bontà, fedeltà, mansuetudine, autocontrollo; contro queste cose non c’è legge.” La vera temperanza è definita come “l’uso moderato di quello che è vantaggioso e astensione totale da quello che è dannoso.”

Gli alcolizzati che continuano a bere potranno avere un destino roseo? E’ scritto nella Bibbia, in 1 Corinzi 6:9,10 (NR): “…Non v’illudete;…né ubriachi… erediteranno il regno di Dio.” Confrontare con 1 Corinzi 5:11; Galati 5:19-21.

Che tipo di vino è accettabile e sano? Isaia 65:8 p.p. (NR): “Come quando si trova del succo in un grappolo, si dice: Non lo distruggere perché lì c’è una benedizione.” Deuteronomio 32:14 s.p. (NR) “il sangue dell’uva.” E’ una medicina, non alcoolica. 1 Timoteo 5:23

Invece del vino fermentato, quale fonte di ispirazione Dio desidera per noi? E’ scritto nella Bibbia, in Efesini 5:18 (NR): “Non ubriacatevi! Il vino porta alla dissolutezza. Ma siate ricolmi di Spirito.”, confrontare Atti 2:1-18

“Sia dunque che mangiate, sia che beviate, sia che facciate qualche altra cosa, fate tutto alla gloria di Dio.” (1 Corinzi 10:31) (NR)