Figli

La gioventù è un buon momento per sviluppare una relazione con Dio. E’ scritto nella Bibbia, in Ecclesiaste 12:1 (TILC): “Ricordati del tuo Creatore finché sei giovane, prima che arrivi l’età degli acciacchi. Verranno gli anni in cui dirai: ‘Non ho più voglia di vivere.’”

Dio è più interessato alla disponibilità che all’età. E’ scritto nella Bibbia, in 1 Samuele 2:18 (NR): “Ma Samuele faceva il servizio davanti al Signore; era ancora un bambino.”

Cosa si aspetta Dio dai figli? E’ scritto nella Bibbia, in Colossesi 3:20 (NR): “Figli, ubbidite ai vostri genitori in ogni cosa, poiché questo è gradito al Signore.”

Uno dei comandamenti di Dio per i figli è di onorare e rispettare i propri genitori. E’ scritto nella Bibbia, in Esodo 20:12 (NR): “Onora tuo padre e tua madre, affinché i tuoi giorni siano prolungati sulla terra che il Signore, il tuo Dio, ti dà.”

Per quanto tempo i figli devono rispettare i propri genitori? E’ scritto nella Bibbia, in Proverbi 23:22 (NR): “Da’ retta a tuo padre che ti ha generato, e non disprezzare tua madre quando sarà vecchia.”

Una solerte disciplina è espressione dell’amore dei genitori. E’ scritto nella Bibbia, in Proverbi 13:24 (NR): “Chi risparmia la verga odia suo figlio, ma chi lo ama, lo corregge per tempo.”

I giovani possono essere esempi di cristianità. E’ scritto nella Bibbia, in 1 Timoteo 4:12 (NR): “Nessuno disprezzi la tua giovane età; ma sii di esempio ai credenti, nel parlare, nel comportamento, nell’amore, nella fede, nella purezza.”

I figli dovrebbero imparare dai propri genitori. E’ scritto nella Bibbia, in Proverbi 1:8 (NR): “Ascolta, figlio mio, l’istruzione di tuo padre e non rifiutare l’insegnamento di tua madre.”

Vivere una vita sconsiderata disonora i propri genitori. E’ scritto nella Bibbia, in Proverbi 28:7 (NR): “Chi osserva la legge è un figlio intelligente, ma il compagno dei golosi fa vergogna a suo padre.”

E’ sbagliato approfittarsi ingiustamente dei genitori. E’ scritto nella Bibbia, in Proverbi 28:24 (NR): “Chi ruba a suo padre e a sua madre e dice: ‘Non è un delitto!’, è compagno del dissipatore.”

I giovani dovrebbero essere selettivi nella scelta dei propri amici. E’ scritto nella Bibbia, in 2 Timoteo 2:22 (NR): “Fuggi le passioni giovanili e ricerca la giustizia, la fede, l’amore, la pace con quelli che invocano il Signore con un cuore puro.”