Impazienza

Come possiamo accrescere la nostra pazienza? La pazienza dell’uomo si sviluppa attraverso le difficoltà. E’ scritto nella Bibbia, in Romani 5:3 (NR): “Non solo, ma ci gloriamo anche nelle afflizioni, sapendo che l’afflizione produce pazienza.” In Giacomo 1:3,4 ( TILC) è scritto:

“Sapete infatti che se la vostra fede supera queste prove, voi diventerete forti. Anzi, tendete a una fermezza sempre maggiore, così che voi siate perfetti e completi, sotto ogni aspetto.”

La nostra pazienza dipende dalla qualità della relazione che abbiamo con Dio. E’ scritto nella Bibbia, in Apocalisse 14:12 (TILC): “Qui deve mostrarsi la costanza di quelli che appartengono al Signore, mettono in pratica i comandamenti di Dio e rimangono fedeli a Gesù.”

I cristiani sono pazienti l’uno con l’altro. E’ scritto nella Bibbia, in Efesini 4:2 (TILC): “Siate sempre umili, cordiali e pazienti: sopportatevi l’un l’altro con amore.”

Quelli che sanno aspettare ereditano ciò che è stato loro promesso. E’ scritto nella Bibbia, in Ebrei 6:12 (TILC): “Non dovete diventare pigri; al contrario, dovete seguire l’esempio di quelli che, con la fede e la perseveranza, diventano eredi di ciò che Dio ha promesso.”

Siate pazienti per il ritorno del Signore. E’ scritto nella Bibbia, in Giacomo 5:7,8 (NR): “Siate dunque pazienti, fratelli, fino alla venuta del Signore. Osservate come l’agricoltore aspetta il frutto prezioso della terra pazientando, finché esso abbia ricevuto la pioggia della prima e dell’ultima stagione. Siate pazienti anche voi; fortificate i vostri cuori, perché la venuta del Signore è vicina.”