Lode

Chi ha il dovere di lodare il Signore, e come lo si deve lodare? E’ scritto nella Bibbia, nel Salmo 150:1-6 (NR): “Alleluia. Lodate Dio nel suo santuario, lodatelo nella distesa dove risplende la sua potenza. Lodatelo per le sue gesta, lodatelo secondo la sua somma grandezza. Lodatelo con il suono della tromba, lodatelo con il saltèrio e la cetra. Lodatelo con il timpano e le danze, lodatelo con gli strumenti a corda e con il flauto. Lodatelo con cembali risonanti, lodatelo con cembali squillanti. Ogni creatura che respira, lodi il Signore. Alleluia.”

La lode è un’offerta spirituale. E’ scritto nella Bibbia, in Ebrei 13:15 (NR): “Per mezzo di Gesù, dunque, offriamo continuamente a Dio un sacrificio di lode: cioè, il frutto di labbra che confessano il suo nome.”

Lodare significa ringraziare Dio per i Suoi doni innumerevoli e misericordiosi. E’ scritto nella Bibbia, nel Salmo103:2 (NR): “Benedici, anima mia, il Signore e non dimenticare nessuno dei suoi benefici.”

Offri a Dio la lode per il perdono e per le risposte alle tue preghiere. E’ scritto nella Bibbia, nel Salmo 65:1-3 (NR): “A te spetta la lode, o Dio che dimori in Sion! A te il compimento delle promesse. A te, che esaudisci la preghiera, verrà ogni creatura. Mi opprime il peso delle mie colpe, ma tu perdonerai i miei peccati.”

L’intero creato è come una sinfonia che loda Iddio per ciò che Egli è e per quello che fa. E’ scritto nella Bibbia, nel Salmo 148 (NR): “Alleluia. Lodate il Signore dai cieli; lodatelo nei luoghi altissimi. Lodatelo, voi tutti i suoi angeli; lodatelo, voi tutti i suoi eserciti! Lodatelo, sole e luna; lodatelo voi tutte, stelle lucenti! Lodatelo, cieli dei cieli, e voi acque al di sopra dei cieli! Tutte queste cose lodino il nome del Signore, perch’egli comandò, e furono create; ed egli le ha stabilite in eterno; ha dato loro una legge che non sarà trasgredita. Lodate il Signore dal fondo della terra, voi mostri marini e oceani tutti, fuoco e grandine, neve e nebbia, vento impetuoso che esegui i suoi ordini; monti e colli tutti, alberi fruttiferi e cedri tutti; animali selvatici e domestici, rettili e uccelli; re della terra e popoli tutti, prìncipi e giudici della terra; giovani e fanciulle, vecchi e bambini! Lodino il nome del Signore perché solo il suo nome è esaltato; la sua maestà è al di sopra della terra e del cielo. Egli ha ridato forza al suo popolo, è motivo di lode per tutti i suoi fedeli, per i figli d’Israele, il popolo che gli sta vicino. Alleluia.

Possiamo lodare Iddio perché Egli è potente. E’ scritto nella Bibbia, nel Salmo 21:14 (TILC): “Trionfa, Signore, con la tua potenza; con canti e musiche celebreremo la tua forza.”
Un buon modo per lodare Dio è farlo attraverso la musica. E’ scritto nella Bibbia, nel Salmo 33:1-3 (NR): “Esultate, o giusti, nel Signore; la lode s’addice agli uomini retti. Celebrate il Signore con la cetra; salmeggiate a lui con il saltèrio a dieci corde. Cantategli un cantico nuovo, sonate bene e con gioia.”

Dobbiamo lodare il Signore anche quando siamo abbattuti. E’ scritto nella Bibbia, nel Salmo 34:1-3 (NR): “Io benedirò il Signore in ogni tempo; la sua lode sarà sempre nella mia bocca. Io mi glorierò nel Signore; gli umili l’udranno e si rallegreranno. Celebrate con me il Signore, esaltiamo il suo nome tutti insieme.”

Dovremmo lodare Dio ogni giorno. E’ scritto nella Bibbia, nel Salmo 61:8 (NR): “Così loderò il tuo nome per sempre, e adempirò ogni giorno le promesse che ti ho fatte.”

Bisogna lodarLo per trasformare l’afflizione in gioia. E’ scritto nella Bibbia, nel Salmo 30:11,12 (NR): “Tu hai mutato il mio dolore in danza; hai sciolto il mio cilicio e mi hai rivestito di gioia, perché io possa salmeggiare a te, senza mai tacere. O Signore, Dio mio, io ti celebrerò per sempre.”

Offri a Dio la lode per la Sua benignità. E’ scritto nella Bibbia, nel Salmo 107:8,9 (NR): “Celebrino il Signore per la sua bontà e per i suoi prodigi in favore degli uomini! Poich’egli ha ristorato l’anima assetata e ha colmato di beni l’anima affamata.”